News

#social, News / 23 luglio, 2018

LA FRASE DEL LUNEDI’ – CAMBIARE

Ogni lunedì un concetto dedicato alle imprese su cui riflettere, un’ispirazione, una motivazione, sintesi di esperienze e valori condivisi.

La parola della settimana è “#CAMBIAMENTO“.
Quanto siamo propensi a cambiare il nostro modo di lavorare, rivedere le nostre scelte, mettere in discussione “certezze”?
Philip #Kotler, guru del Marketing, sostiene che il cambiamento in azienda è l’unica costante. Il prezzo da pagare per rimanere sulle proprie posizioni può essere, infatti, molto elevato.
“Oggi tutte le aziende devono cambiare – afferma Guido Carella, presidente di Mangeritalia – business, modello di business, organizzazione, modalità di lavoro delle persone e devono farlo continuamente. Per farlo bisogna mostrare in modo chiaro la vision e l’obiettivo. Bisogna portare a bordo del progetto le persone facendo percepire e capire in modo chiaro perché lo si fa, qual è il loro ruolo e qual è il vantaggio per l’azienda e per il singolo”.
E i social network, intesi come strumento di marketing, in questo processo possono essere molto utili a veicolare il nuovo percorso intrapreso.

 

#social, News / 16 luglio, 2018

LA FRASE DEL LUNEDI’ – Mondo Start up

Ogni lunedì un concetto dedicato alle imprese su cui riflettere, un’ispirazione, sintesi di esperienze e valori condivisi.

Questa settimana il focus è sul mondo delle”start up”. Siete d’accordo con l’affermazione per cui l’idea rappresenta l’1% e la parte restante è data dalla sua esecuzione? O, per dirla con le parole di Thomas Alva Edison, “1% inspiration e 99% transpiration”?

Leggi tutto
#social, News / 9 luglio, 2018

LA FRASE DL LUNEDI’ – BRAND REPUTATION

Ogni lunedì un concetto su cui riflettere, da rendere “accessibile”, un’ispirazione da diffondere. Ecco uno dei termini più usati dalle imprese e nel marketing aziendale: Brand. Noi, molto sinteticamente, lo interpretiamo così!

finanziamenti, News / 27 giugno, 2018

Borghi della Calabria: presentato il bando per ricettività, ristorazione, servizi turistici e culturali

Inserito all’interno del Progetto Strategico per la Valorizzazione dei Borghi della Calabria e collegato al bando da 100 mln di euro rivolto ai Comuni (vedi articolo http://www.studiocrupi.it/borghi-della-calabria-100-mln-la-valorizzazione/ ),  la Regione Calabria pubblica in pre- informazione anche il bando finalizzato al Potenziamento dell’offerta turistica e culturale. L’obiettivo è sostenere le imprese nei settori della ricettività extralberghiera, della ristorazione di qualità e dei servizi turistici e culturali

Leggi tutto
finanziamenti, News / 25 giugno, 2018

Borghi della Calabria: 100 mln per la valorizzazione

IN PRE-INFORMAZIONE I BANDI DEL PROGETTO STRATEGICO DEDICATO AI BORGHI E ALL’OFFERTA TURISTICO-CULTURALE CALABRESE

Il 2017 è stato l’anno dei borghi italiani, dei cammini e sentieri di un passato che ha ancora molto da offrire. A distanza di qualche mese dalla conclusione dell’anno che il Mibact ha dedicato loro e sulla scia di una tendenza ormai diffusa nel Bel Paese, la Regione Calabria annuncia un programma di valorizzazione dei borghi attraverso un bando con una dotazione finanziaria di 100 milioni di euro rivolto ai Comuni ed uno di 14 mln di euro dedicato alle imprese turistiche, culturali e della ristorazione. Slow-tourism ma anche sviluppo di economie legate ai settori tradizionali, quali l’artigianato artistico e la gastronomia, e ancora, recupero edilizio, riqualificazione di spazi pubblici, creazione di hub creativi: una manovra nel segno del contrasto al degrado e all’abbandono dei luoghi.

Leggi tutto
finanziamenti, News / 19 giugno, 2018

Prestiti Artigiancassa

Sei un artigiano, commerciante o un lavoratore con partita Iva? Approfitta dell’opportunità di finanziamenti Artigiancassa al 4,5 %. Come Punto CNA possiamo aiutarti nel formulare e inoltrare la richiesta all’Istituto.

News / 26 marzo, 2018

FONDO SVILUPPO E COMPETITIVITA’ DELLE IMPRESE ARTIGIANE. PARTONO I CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI

RICONOSCIUTO IL “SAPER FARE”DELL’ARTIGIANATO, IN CALABRIA ORA SI PASSA AGLI AIUTI

La deliberazione regionale n. 580 del 23/11/2017, che ha come oggetto l’ “Approvazione Documento per il sostegno e lo sviluppo dell’artigianato calabrese”, ha individuato un primo livello di interventi volti a sostenere “ il sapere fare artigianale” attraverso il supporto alla politica di investimenti, materiali, immateriali, nonché per il sostegno al capitale circolante delle imprese artigiane. Da poco sono state pubblicate le Modalità Operative per la concessione dei contributi per le operazioni di Credito Agevolato. Scopriamo più in dettaglio di cosa si tratta, a chi si rivolge e come accedervi.

Leggi tutto
News / 21 marzo, 2018

Nuova Sabatini – Investimenti in Impianti e Macchinari

CONTRIBUTI SUGLI INTERESSI PER L’ACQUISTO DI BENI STRUMENTALI. MISURA ATTIVA FINO AD ESAURIMENTO FONDI

La misura Beni strumentali (detta “Nuova Sabatini“) è l’agevolazione messa a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico per facilitare l’accesso al credito delle imprese e incidere maggiormente sulla capacità competitiva del sistema produttivo italiano. L’obiettivo è sostenere gli investimenti per acquistare o acquisire in leasing macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware, nonché software e tecnologie digitali.

Leggi tutto
Article, News / 3 febbraio, 2018

Finalmente in Calabria nuova legge sull’Artigianato

UN FATTO STORICO PER LA CNA REGIONALE

Il 1° febbraio il Consiglio regionale della Calabria ha approvato la legge di riordino del settore dell’artigianato, emanando il Testo Unico dell’Artigianato. Che suona come il giusto riconoscimento del ruolo strategico che le imprese artigiane rivestono all’interno del sistema economico – produttivo della regione e dell’intero Paese.

Leggi tutto
News / 16 gennaio, 2018

Partito il decreto”Resto al Sud” per le imprese degli under 36

COME AVVIARE UN’IMPRESA GIOVANILE AL SUD QUASI DA ZERO

E’ finalmente partito il Decreto n. 91 del 20 giugno 2017, conosciuto come decreto “Resto al Sud“. «Il Mezzogiorno ha ripreso a crescere» afferma Domenico Arcuri di Invitalia  intervistato dal Sole 24 Ore. «Con Resto al Sud puntiamo a ribaltare la percezione del fare impresa nel Meridione, da prospettiva impossibile a fattore per la crescita. Per la prima volta il governo ha messo in campo un incentivo che può coprire fino al 100% dell’investimento proposto dai neoimprenditori». L’obiettivo è chiaro: promuovere la costituzione di nuove imprese nelle regioni del Mezzogiorno d’Italia ( Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia) da parte dei giovani. Per farli ‘Restare al Sud’, a casa propria.

Leggi tutto